“Il centro principale si pone, tra le infrastrutture urbane dei servizi generali del quartiere, quale complesso di importanza essenziale per la vita della collettività; è costituito da un sistema integrato di impianti commerciali e attrezzature per attività ricreative e sociali, uffici ed anche abitazioni; è stato concepito secondo ideazioni funzionali ~he trovano riscontro nei più noti modelli delle città nord-europee e, per certi aspetti, anche negli «shopping-centers» americani. Occupa una vasta area centrale, adiacente al la Chiesa Parrocchiale, ed è servito dal le principali arterie di Casalpalocco: la sua posizione, baricentrica al territorio, lo rende facilmente raggiungibile da ogni punto del quartiere. Nel rispetto della normativa fissata dal la Convenzione ( indici di copertura, destinazioni, altezze massime e medie, volume complessivo) è stato possibile definire un complesso articolato su masse differenziate aderenti a molteplici funzioni, e di conseguenza configurare un vero e proprio centro urbano che caratterizza decisamente l’intero contesto del quartiere. Sotto il profilo dei percorsi il « Centro » è concepito come « isola pedonale » raggiungibile dai veicoli in determinate « zone di parcheggio » in superficieed anche sotterranee; queste sono dislocate nelle posizioni più favorevoli sia per il pubblico che per le affluenze delle merci. Un percorso veicolare privato, indipendente, consente l’accesso alle autorimesse, delle abitazioni. 11 complesso è strutturato su sette edifici che pre~ sentano varietà di volumi, altezze e numero d1 piani in relazione alle diverse destinazioni loro assegnate; dei suddetti edifici tre concentra~o le varie attività di commercio, di servizio, ricreative e di ristoro; altre tre hanno destinazione mista comprendente abitazioni, uffici e negozi ed infine uno,
in posizione a sé stante, è destinato esclusivamente alle abitazioni. Le costruzioni si fronteggiano disposte lungo un asse longitudinale che si conclude, nei poli opposti, con due piazze rispettivamente interessate dalla chiesa e dal cinema con i loro annessi. È proprio lungo questo asse che si sviluppa tutto il movimento pedonale del pubblico e si configura la «mall» animata dalla presenza delle vetrine e degli allestimenti di esposizone, protetta nei percorsi da collegamenti e passaggi coperti; è arredata negli spazi all’aperto da alberature, fontane decorative con aiuole fiorite e panchine di sosta; ulteriori elementi di vitalità e interesse sono offerti dal gioco delle rampe e delle scalinate a cielo libero per le comunicazioni con i livelli inferiori e con quelli superiori ove si affacciano ancora negozi, uffici, locali di attrazione-varia ed il ristorante . La vitalità del complesso è assicurata, anche dopo la chiusura serale degli esercizi, dalla presenza delle abitazioni dei tre edifici a destinazione mista. Sul lato sud della « mail » si trova una serie di esercizi commerciali e locali di trattenimento e svago così distribuiti: un primo edificio ospita il «supermercato », un secondo contiene, su due livelli, negozi particolari per la vendita di « artico I i specializzati », mentre nel terzo trova sistemazione il « Cinema » con annesso grande snack-bar, grill e rosticceria. La sala del cinema, capace di ospitare 700 posti, ha funzioni plurime ed è in pratica un locale, adattabile di volta in volta, per ospitare spettacoli d’arte varia, convegni cultura I i e sociali, trattenimenti mondani, esposizioni e quanto altro può costituire motivo di incontri collettivi. Superiormente al cinema si trova il «ristorante» con la cucina ed i relativi
servizi: il ristorante è integrato dal roof-garden che utilizza estese superfici di terrazze a livello affacciate sulla piazza: vi si accede dalla «mall» ed anche dai percorsi del piano superiore al termine di una vasta galleria fiancheggiata dai negozi le cui vetrine di esposizione le conferiscono l’aspetto tipico di una vera e propria « strada interna » a carattere urbano. Il «supermercato» si apre sulla « mail » dove sono gli ingressi per il pubblico: occupa l’intero pianterreno ed è sussidiato dai sottostanti locali di servizio, depositi ·e preparazione delle derrate. Gli spazi dei piani soprastanti, accessibili con gruppi di scale, ascensori e montacarichi, sia dalla « mali » che dalla «passeggiata pensile», sono concepiti e organizzati per accogliere attività commerciali molteplici tra cui « empori », stands merceologici ed eventualmente anche uffici per agenzie, rappresentanze e simili. Trattasi in sostanza di un organismo contenitore pluriuso, di grande flessibilità interna, strutturato su settori a maglia modulare secondo esperienze attuate in simili tipologie. Su lato nord della «mall», nei tre edifici a «terrazze», si sviluppano negozi di generi vari di tipo tradizionale, ubicati al pianterreno; locali destinati ad uffici, studi professionali ecc., ne occupano in prevalenza il primo piano; i piani superiori sono riservati alle abitazioni. Tutte le abitazioni sono raggruppate in quattro edifici, di sei piani in elevazione; la loro caratteristica architettonica e funzionale è rappresentata dal profilo delle testate che assumono andamento a gradoni per successive rientranze della sagoma; ciò consente di assegnare agli appartamenti, posti sulle testate, ampie terrazze con vista panoramica sui dintorni. Gli appartamenti, · in numero di 91, hanno consistenza variabile da due a cinque stanze utili, più servizi adeguati, terrazze, balconate, autorimesse private e posti macchina riservati. La struttura degli edifici è realizzata in cemento armato che chiaramente evidenzia gli aspetti espressivi e funzionai i del « Centro »; a valorizzare gli elementi strutturali contribuiscono le grandi superfici vetrate dei negozi, la continuità orizzontale delle « finestre a ·nastro » del le abitazioni, i pronunciati sbalzi delle terrazze, delle balconate e dei collegamenti. Cinema, ristorante-bar, supermercato e tutti i più importanti esercizi commerciai i e uffici sono forniti di impianto d’aria condizionata: la produzione di calore per l’intero complesso è ottenuta mediante installazione di centrali termiche a gas « metano » allacciate alla rete generale del quartiere.”

Attività commerciali

Valleverde e non solo….. P.le Filippo il Macedone Le Terrazze (sopra Carrefour) tel 06-50918340

Ferramenta Fabrizi Piazzale Filippo Il Macedone, 65  tel 06 50911315

Il Telaio Biancheria Arredamento tappeti Tendaggi P.le Filippo il Macedone, 35-39, 94 tel 06-4961 www.iltelaio.net

Lavinia  – Twinset, Peserico, Liviana Conti II piano del Centro Commerciale Le Terrazze sopra Carrefour. tel 06-50934606

Ottica Giorgi Esame della vista Lenti a contatto Occhiali delle migliori marce Topografia corneale P.le Filippo il Macedone, 12 tel 06-50911288

Sanitaria MA.RA. alle Terrazze Misuratori di pressione OMRON-AND, Aerosol, Calze elastiche, Guaine pre e post operatorie, Busti ortopedici. viale Prassilla, 41 Galleria Commericale primo piano te 06-50916730

Pescheria di Sergio Poggi Arrivi giornalieri pesce e crostacei P.le Filippo il Macedone, 63 tel 06-50915111

Il Patio Antico di Fiori Lidia & C Arredamenti Tessuti Tappeti Tende Argenteria P.le Filippo il Macedone, 31 tel 06-06-50915228

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *