“Nel quadro delle iniziative destinate alla istruzione del la popolazione del quartiere rientrano le scuole materne, elementari e medie, organicamente programmate, tra cui la scuola elementare e la scuola materna dell’isola 54, rispettivamente di 20 e 4 aule cui corrispondono 4 e 2 sezioni di insegnamento. L’area di pertinenza, dimensionata a norma degli standard ministeriali, è stata ceduta dalla società promotrice al Comune che ha curato la progettazione e la esecuzione dell’edificio della scuola elementare e, quanto prima, realizzerà quello della scuola materna. L’isola 54 è ubicata entro l’anello della « strada parco », dalla quale è separata da una larga fascia di «verde pubblico». La scuola elementare occupa la parte ovest del- 1’i sola, la scuola materna sarà ubicata nella parte est; un parcheggio, in posizione centrale al l’isola stessa, è a servizio di entrambe le scuole. L’edificio della scuola elementare si sviluppa su due piani e dispone di 20 aule, capaci di ospitare 25
alunni ciascuna per complessivi 500 alunni. Al piano terreno, costeggiando la fascia verde prospiciente la «strada-parco» (via Gorgia di Leontini) si accede all’atrio di ingresso dal quale si dipartono i corridoi che collegano i tre corpi di fabbrica dell’edificio costituito da due gruppi di aule e dalla palestra. Le cinque aule di ogni gruppo, fornite di servizi igienici per i due sessi, gravitano attorno ad una sala destinata ad attività collettive dove si svolgono lavori ed azioni di gruppo secondo le attuali teorie pedagogiche. Il corpo di fabbrica della palestra, dotata di adeguati servizi, ospita inoltre la visita medica, la centrale termica e l’alloggio del custode con ingresso indipendente dall’esterno. La palestra misura m. 20 per 1 O e dispone di uno spazio per esercizi all’aperto, attrezzato a campo di basket. Al primo piano i due gruppi di aule ripetono lo schema del piano terreno; nella zona sovrastante l’atrio di ingresso trovano posto la biblioteca, la
direzione, la sala degli insegnanti e gli uffici di segreteria con l’archivio. La struttura dell’edificio è in cemento armato a vista con tamponature esterne in cortina di mattoni; il tetto è coperto con lastre di cemento amianto di colore verde. Gli infissi, di grandi dimensioni, sono realizzati in alluminio anodizzato.” da Quaderni SO.GE.NE 1973

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *