“Nel quadro delle opere di urbanizzazione secondaria del quartiere, relative al le attrezzature scolastiche, si inserisce la scuola media inferiore dell’isola 63, di prossima realizzazione. L’area di pertinenza è stata ceduta dalla Società promotrice al Comune che ha curato la progettazione dell’edificio secondo gli standard ministeriali. La scuola dispone di 18 aule, ciascuna della capacità di 25 posti, per un totale di 450 alunni. L’isola 63 è ubicata all’interno dell’anello della strada-parco; la parte nord è destinata ad attrezzature sportive di quartiere, di prossima realizzazione, ad integrazione degli impianti già esistenti nell’isola 62; la scuola media inferiore occupa la porzione sud dell’isola. L’accesso avviene da un piazzale attrezzato a verde, con aree di parcheggio e pedonali, servite da una ciclopista.
L’edificio si sviluppa prevalentemente su di un solo piano; solo i tre corpi di fabbrica, che ospitano le aule di insegnamento, si sviluppano su due piani. La distribuzione dei percorsi avviene dall’atrio centrale che da un lato è in comunicazione con i locali di direzione, le aule speciali e le aule di insegnamento; dal l’altro lato immette nel la grande sala per riunioni e nel la palestra. I locali di direzione comprendono la stanza del preside e del vice-preside, la segreteria, la sala dei professori e la biblioteca. Le aule speciali sono adibite a: educazione musicale, educazione artistica, esercitazioni tecniche, osservazioni scientifiche. Queste aule sono fornite del le necessarie attrezzature relative agi i insegnamenti special i. r tre corpi di fabbrica delle aule di insegnamento ospitano ciascuno sei aule, tre per piano; ogni gruppo di tre aule dispone di una sala per attività collettive e dei relativi servizi. Ogni corpo di fabbrica dispone di una propria scala interna. La grande sala per riunioni ha funzione polivalente ed è caratterizzata da una notevole flessibilità, ottenuta per mezzo di pareti mobili, che consente utilizzazioni diverse: da quella per refezioni a self service a quel la di auditorium per conferenze e
manifestazioni varie. La palestra, che misura m. 13,00 x 25,00, si completa con le relative attrezzature di spogliatoi,
servizi igienici, stanze per visita medica e per gli istruttori. 11 lato maggiore si apre su uno spazio per esercizi ali ‘aperto e sul campo di pallacanestro; a sua volta detto spazio è in comunicazione con l’area adibita al le attrezzature sportive di quartiere; il che consente ai giovani una equilibrata integrazione tra l’attività scolastica e la pratica effettiva del lo sport. La strutttura del l’edificio è in cemento armato con tamponature murarie trattate esternamente con intonaco granulato di tipo resistente. Gli infissi sono in alluminio anodizzato di colore naturale.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *