posa del primo pino di casalpalocco Roma

LA “URBANISTICA PARTECIPATA” il caso Casalpalocco “….Si è quindi capito, ed era ovvio, che se si fosse tenuto conto di più e meglio dei reali bisogni e aspettative degli utenti nel momento della progettazione, le cose probabilmente sarebbero andate meglio; se fin dal principio si fosse sentito il loro parere,Continue Reading